Luci Cremona

Laboratorio Urbano di Civica Iniziativa

torna al sito www.lucicremona.it

Oggi è mar 19 giu 2018, 22:56

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: dom 29 apr 2012, 18:36 
Filosofo
Filosofo
Avatar utente

Iscritto il: mer 3 mar 2010, 16:35
Messaggi: 2429
...che non è (purtroppo) a Cremona ma in quel di S.Donato Milanese.

si chiama "La stazione delle biciclette", ha un sito (da vedere assolutamente, c'è un sacco di roba utile e interessante) ed è una vera ciclofficina.

ecco il link al sito:
http://www.lastazionedellebiciclette.com/

e il link alla pagina dove ho trovato la bici dei miei sogni (chi usa la bici abitualmente per spostarsi e per trasporti vari - ad es. maxi spesa- credo possa capire più di altri):
http://www.lastazionedellebiciclette.co ... bicicapace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: ven 11 mag 2012, 21:49 
Utente Esperto
Utente Esperto
Avatar utente

Iscritto il: mar 10 ago 2010, 22:16
Messaggi: 528
Località: Cremona
Vista la Bicicapace. Se non l’hai ancora presa,aspetta. Mi permetto un consiglio. Una ruota di piccolo diametro è più instabile di una di diametro maggiore; più facilmente entra nelle buche,e fa traballare tutta la bicicletta ; diminuisce la superficie di battistrada a contatto con l’asfalto,quindi diminuisce l’aderenza,quindi aumenta la possibilità di scivolare,soprattutto quando si frena. Quando si fa una frenata,specie se brusca e decisa,e in una città frenate simili sono sempre dietro l’angolo ad aspettarci, gran parte del peso si sposta in avanti e grava sull’avantreno,che è più sollecitato del retrotreno;per questo nelle moto,davanti ci sono due freni a disco,e dietro uno solo,di solito. Nella bicicapace,però,il peso,davanti,si scarica su una superficie di battistrada ridotta,ed è facile che la caduta sia in agguato. Nelle biciclette le velocità raggiunte sono minori,rispetto alle moto,ovvio,ma le leggi fisiche sono uguali. Aggiungi che,se la ruota anteriore è molto caricata,come è possibile fare nella bici capace,visto che si può caricare anche con 50 chili tutti davanti,ancor di più sarà il peso sulla ruota anteriore,e il rischio di uno sbandamento aumenta ancora, e ti saluto io …!. Almeno potevano mettere i freni a disco,sia davanti che dietro,visto anche il prezzo,un po’ eccessivo,secondo me.
Altro: 19 chili di bicicletta,aggiungi 10 chili di spesa( una spesa di 10 kg è abbastanza frequente),aggiungi te stessa; una bici così va bene se vuoi le gambe di Schwarzenegger,va bene solo in questo caso,però.
Mie considerazioni personali,che cmq ritengo giuste.
Io opterei per la bici Sempion bici trasporto, http://www.lastazionedellebiciclette.co ... to-sempion ,più equilibrata,e costa anche molto meno. Dante ne sa di biciclette,e magari ti può dare un parere migliore del mio, se vuoi.
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: dom 13 mag 2012, 18:57 
Filosofo
Filosofo
Avatar utente

Iscritto il: mer 3 mar 2010, 16:35
Messaggi: 2429
permettimi di farti notare che al prezzo diverso corrispondono caratteristiche diverse, una su tutte (che, probabilmente, 'accorcia' la distanza tra le mie gambe e quelle di Schwarzenegger...) è il cambio 5 velocità.

la bici che segnali tu (sicuramente migliore di quella che uso dall'ottantacique, senza cambio e un sacco di altre cose, ma con una varietà di rumori che si arricchisce ogni giorno di nuove sfumature), in fondo non ha niente di più di una bici come la mia (se fosse tenuta bene...).

la 'bicicapace' ha sicuramente un impostazione diversa dalle bici che siamo abituati ad usare noi, io l'ho provata e mi pare che funzioni.

comunque, dato il prezzo, è sempre un investimento da considerare con attenzione, valutando diverse cose, tra cui sicuramente quelle che segnali tu come possibili problemi, visto che, forse, si tratta anche di cambiare un po' il nostro modo abituale di andare in bici .

p.s. bello il sito, vero?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: mer 16 mag 2012, 16:04 
Utente Esperto
Utente Esperto
Avatar utente

Iscritto il: mar 10 ago 2010, 22:16
Messaggi: 528
Località: Cremona
Si,il sito è bello.
Ho riletto le mie critiche, ho tenuto un tono esagerato. Scusa, non era mia intenzione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: gio 17 mag 2012, 7:10 
Filosofo
Filosofo
Avatar utente

Iscritto il: mer 3 mar 2010, 16:35
Messaggi: 2429
se non possiamo esprimere le nostre opinioni liberamente ('toni' compresi), aiuto!!!
abbasso il politicamente corretto, ha già fatto troppi danni!!
hai espresso un parere personale (e non ho visto ombra di 'esagerazione'), io di solito sono mooolto meno diplomatica di te...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: il 'paradiso del ciclista'...
MessaggioInviato: gio 24 mag 2012, 8:55 
Utente Esperto
Utente Esperto

Iscritto il: lun 26 apr 2010, 15:00
Messaggi: 464
bisogna importare bici olandesi, son + comode e furbe!!! ma costano di più


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010