Luci Cremona

Laboratorio Urbano di Civica Iniziativa

torna al sito www.lucicremona.it

Oggi è ven 22 giu 2018, 4:09

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 29 nov 2011, 16:01 
Filosofo
Filosofo
Avatar utente

Iscritto il: mer 3 mar 2010, 16:35
Messaggi: 2429
...al sindaco di Bonemerse.

semplicemente fantastica la lettera che il comitato aretino ha indirizzato al sindaco di Bonemerse dopo che qualche 'talpa' ( occhi_roteanti ) locale aveva girato loro le dichiarazioni che ad ogni occasione sbandiera questo 'eletto' (non è chiaro da chi eletto...)

ecco il testo, se siete in contatto con cittadini di Bonemerse diffondete, diffondete, diffondete (ma anche se non conoscete nessuno di Bonemerse...)

Da: comitatoacquapubblica@gmail.com
Data: 23-nov-2011 21.28
A: <info@comune.bonemerse.cr.it>
Ogg: Il punto di vista dei cittadini sulla gestione aretina di Nuove Acque SpA

Gentile Sindaco Luigi Guarnieri,

Le scriviamo come Comitato Acqua Pubblica di Arezzo. Ci permettiamo di bene informarla su alcuni aspetti che interessano molto direttamente i cittadini della nostra provincia e che pensiamo possano interessare pure i cittadini del comune che Lei amministra.

La gestione del servizio idrico integrato.

Alcuni cittadini della provincia di Cremona e facenti parte del Comitato Acqua Pubblica della provincia di Cremona ci hanno segnalato il fatto che lei sta parlando spesse volte della società che gestisce il servizio idrico integrato nella nostra AATO di riferimento. Vedasi per esempio qui: http://www.cremonaoggi.it/?p=33841#more

Ci permettiamo di farle presente il nostro punto di vista. Nuove Acque SpA è l'esempio del disastro che la privatizzazione del servizio idrico può determinare in un territorio. Quando si parla di disastro naturalmente si fa riferimento ai cittadini, perchè per il soggetto privato la privatizzazione è stata un affarone.
I dati in sintesi sono i seguenti:
1) tariffe le più care d'Italia (alcuni rilevamenti ci danno al 1° posto, altri al 2° posto, altri ancora al 3° posto...in ogni caso siamo sul podio)
2) investimenti fra i più bassi d'italia (fonte relazione al parlamento del Ministero dell'Ambiente)
3) il peggio è che le tariffe più alte d'Italia non sono nemmeno bastate a finanziare i bassi investimenti; infatti la società è iperindebitata (al 31.12.2010 erano 61,5 milioni di euro di debito verso le banche....perchè - fra l'altro - il socio privato a parte la sottoscrizione del capitale sociale della società non ha portato un euro di finanziamenti);
4) il soggetto privato, nonostante sia in minoranza in società, ha tutto il potere di ordinaria e straordinaria amministrazione e riscuote circa 1,3 milioni di euro di consulenze (il cosiddetto know how) ogni anno che in realtà sono utili veri e propri.
5) il discredito nei confronti dei cittadini è così forte che tutte le forze politiche presenti nella provincia di Arezzo (a parte il PD) giudicano fallimentare l'esperienza. Tanto per dare un'idea nelle ultime elezioni provinciali la candidata del centro destra Lucia Tanti aveva nel suo programma elettorale la ripubblicizzazione del servizio idrico.

Ci siamo limitati a farle un riassunto della nostra situazione. Ma se Lei è interessato ad approfondire l'argomento saremo a sua disposizione per fornirle studi universitari sia italiani che stranieri (questo perchè il nostro modello è studiato anche all'estero proprio come modello da non seguire), relazioni dell'ex Conviri (Ministero dell'Ambiente), approfondimenti di tipo economico, approfondimenti legali, link utili: Vedasi per esempio qui: http://www.youtube.com/user/GniccheArezzo ecc. ecc.
Basta che chieda e saremo ben lieti di darle tutta la nostra collaborazione.

Le ricordo inoltre che il TAR Toscana, nella sentenza del 25 agosto 2010 riconosceva al Comitato Acqua Pubblica Arezzo il ruolo di “portatore, in modo continuativo, di interessi diffusi radicati nel territorio e, con esso, la legittimazione ad agire in giudizio a tutela di quegli interessi."

Certi di aver fatto cosa gradita sia a Lei che ai suoi concittadini la salutiamo cordialmente.

Comitato Acqua Pubblica Arezzo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 29 nov 2011, 17:16 
Guru
Guru

Iscritto il: mar 16 mar 2010, 14:54
Messaggi: 1747
Qualcuno è in contatto con gli amici toscani? Gli chiediamo di pubblicare la loro mail, a mo' di commento su Cremonaoggi?

Davide


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 29 nov 2011, 18:03 
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mer 3 mar 2010, 16:40
Messaggi: 1522
questo e' il forum pubblico, le discussioni suggerisco di mantenerle nell'area rossa

_________________
m§ñ ågð.mårïñï@hð†måïl.ï†
§k¥þê mårïñï.ågð§†ïñð


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010